Michael Lohan, padre dell’attrice Lindsay (foto by InfoPhoto), rivela al settimanale “Star” che la figlia, piena di debiti e nonostante ciò poco responsabile del suo portafogli, ha deciso di dedicarsi all’attività di escort: “Si fa pagare per uscire con uomini ricchi – ha detto il padre dell’attrice 26enne – ma la cosa disgustosa è che la madre le fa da mezzana

Gli appuntamenti durano giorni - continua – e poi i tipi pagano tutto, i biglietti aerei, gli hotel, i ristoranti, tutto, compreso gioielli e altri regali”. Un’altra fonte non dichiarata, invece, ha rivelato che uno dei ricchi clienti della Lohan sarebbe il terzo in linea di successione al trono del Brunei. Costui avrebbe pagato all’attrice 100 mila dollari per raggiungerlo a Londra alla vigilia del nuovo anno.

Secondo quanto riporta l’Huffington Post, non è la prima volta che il nome dell’attrice viene legato al lavoro di escort. Nel 2010 il miliardario austriaco Richard Lugner aveva accettato di pagare alla Lohan 150 mila dollari per portarla al Ballo dell’Opera di Vienna. La ‘trattativa’ andò però in fumo a causa dei capricci della ragazza che voleva a tutti i costi far cambiare la data del ballo.