Lindsay Lohan ne combina sempre una nuova, non c’è che dire è un vero talento naturale nel mettersi nei guai. Ricordiamo che alla 26enne è stata inflitta una pena di 90 giorni di rehab in una clinica, in seguito ad un incidente d’auto che l’ha vista coinvolta a giugno del 2012. In base alle indicazioni sarebbe dovuta entrare in rehab non più tardi del 2 maggio.
Ad onor del vero l’attrice si è presentata al Seafeld Center di New York, dove doveva scontare i suoi 90 giorni di terapia, peccato che all’ultimo minuto ha deciso di cambiare centro preferendo il Morningside Recovery di Newport Beach. Tutto questo perchè nel primo centro non è assolutamente permesso fumare.
Il problema è ovviamente che, non è che si possa decidere così un cambio di struttura, ecco quindi che il suo legale Mark Heller ha fatto tappa in tribunale per chiedere l’autorizzazione al cambio di clinica ed entro una settimana dovrebbe ricevere l’approvazione…nel frattempo però l’attrice deve registrarsi nulla struttura di New York…pena il rischio di una condanna di 90 giorni di carcere.
Stay Tuned…ne vedremo ancora delle belle!!