Come successo a Miley Cyrus qualche settimana fa (clicca qui per sapere di più), ora anche Lily Allen si è sentita male.

La popstar inglese è stata ricoverata questo giovedì in ospedale dopo un disturbo intestinale che le ha provocato vomito e febbre con una conseguente disidratazione. I primi sintomi sono apparsi poco dopo la sua ospitata il mercoledì sera al celebre tal show Chatty Man di Alan Carr e a quanto pare si sospetta un’intossicazione alimentare.

Nonostante le sue condizioni, Lily ha annunciato la notizia ai fan sui social network, con tanto di foto. ”Non riesco a smettere di vomitare, ho pure la febbre” ha cinguettato la popstar in cui si mostra sdraiata su un letto di ospedale pallida, con lo guardo perso e con tanto di flebo attaccata al braccio. ”Mi stanno facendo degli ulteriori accertamenti. Grazie a tutti per i vostri messaggi” ha ringraziato così i fan per l’immediato supporto e i messaggi di pronta guarigione.

La popstar, ora madre di due figli, è impegnata con il tour per promuovere il suo ultimo lavoro, “Sheezus“, uscito ufficialmente il 6 maggio, dovrebbe iniziare il suo tour proprio questo mese, con la prima tappa il 23 maggio all’Aberdeen Music Hall di Aberdeen, Inghilterra.


foto by InfoPhoto