Dopo 5 anni di assenza dalla scena musicale e in attesa dell’album Sheezus, in uscita a maggio nella Special Edition (SCOPRI QUI L’ULTIMO SINGOLO DELL’ALBUM), che segna il definitivo suo ritorno al mondo della musica dal 2009, Lily Allen si scatena sui social network. E’ di pochi giorni fa l’autoscatto pubblicato dalla cantante sul suo profilo di Instagram. Anche la Allen ha voluto cimentarsi in quella che è l’ultima forma d’arte 2.0: la selfie (GUARDA QUI LA SELFIE PIU’ POPOLARE DI SEMPRE). Peccato che il web non abbia apprezzato particolarmente la sua immagine dipingendola come una delle più brutte di sempre. Ecco lo scatto.

Siamo tutti abituati a vedere le selfie perfette di Belen Rodriguez e Raffaella Fico (GUARDA QUI LA SUA ULTIMA SELFIE CON IL NUOVO FIDANZATO), sempre truccatissime e pettinatissime. La pop star, invece, si mostra al pubblico completamente struccata, infilata in un letto e con una smorfia in volto che sembra trasformare il suo viso in una maschera di gomma piuttosto inquietante. Lily Allen, che ha sempre dimostrato di essere un personaggio molto autoironico e scherzoso, ha deciso di condividere su internet “uno dei lati peggiori di sé”, ma nonostante tutto è riuscita ad ottenere migliaia di like in poche ore. Ma vediamola ora in alcuni scatti che rendono giustizia alla sua bellezza e solarità.

Foto by InfoPhoto