Ligabue è finito al centro di una discussione che vede coinvolta l’associazione 100% Animalisti di Correggio, città natale del rocker. L’accusa sarebbe quella di aver indossato una pelliccia in una delle scene inserite nel suo ultimo videoclip musicale “Siamo chi siamo”, uscito a settembre in concomitanza con la distribuzione del singolo in tutte le stazioni radio. I militanti di sono scatenati contro Ligabue accusandolo di aver indossato “un indumento fatto con pezzi di pelliccia animale”.

L’intera città di Correggio è stata invasa da volantini che recitavano: “Perché? Liga condanni la moda che gronda di sangue. Il videoclip che tutti avrete ormai visto vede Ligabue protagonista della scena in cui il cantante interpreta “Siamo chi siamo” indossando diversi indumenti, dalla camicia di jeans, alla tuta da ginnastica per arrivare alla classica tenuta da rocker con il gilerino in pelle. Questa volta Luciano dovrà proprio farsi venire gli “anticorpi fatti col veleno” per rispondere all’attacco degli animalisti che non solo lo accusano di aver divulgato delle immagini secondo loro “inaccettabili”, ma che si dicono certi del fatto che Ligabue “di certo non ignora che il suo giaccone è fatto con la pelle di Animali assassinati e scuoiati”. Ma la protesta non finisce qui perché l’associazione 100% animalisti ha calcato ancor di più la mano sostenendo che “il messaggio che manda è inaccettabile, riteniamo ne perda in credibilità e in immagine. L’uso della pelliccia va criticato e ostacolato, non avallato indossandola”. Le immagini incriminate sono contenute al minuto 2.38 del videoclip.

La protesta degli animalisti è arrivata proprio nel momento in cui il Liga ha appena lanciato in radio l’ultimo singolo estratto da “Mondovisione”, “Sono sempre i sogni a dare forma al mondo”, esattamente a due giorni dal primo anniversario dalla pubblicazione dell’album evento del cantante. Ovviamente, insieme al brano è stato lanciato anche il video della canzone che, si spera per il rocker, non subisca le stesse accuse di quello del singolo precedente. Ecco il videoclip ufficiale di “Sono sempre i sogni a dare forma al mondo”.

Foto: screenshot video “Siamo chi siamo” di Warner Music Italy