Martina Colombari, l’attrice e conduttrice televisiva, ex miss Italia e splendida 36enne sposata con Alessandro Costacurta da cui ha avuto il piccolo Achille, ha ricevuto anche le lodi dal celebre divo del porno, Rocco Siffredi, per il suo sex appeal.

Per Siffredi – divenuto famosissimo anche al pubblico meno audace per la partecipazione allo spot televisivo delle patatine confezionate – la Colombari sarebbe, infatti, «la donna più erotica d’Italia» visto che, secondo il parere del pornostar, essendo Alberto Tomba «l’unico più malato di sesso di lui» la relazione sentimentale intercorsa per tre anni con la bella attrice italiana deve esser stata in qualche modo “formativa”.

L’attrice, dopo il famoso calendario del magazine Max e gli innumerevoli servizi fotografici senza veli, ha voluto raccontarsi ancora nel libro autobiografico pubblicato da Rizzoli “La vita è una”.

Le pagine della sua autobiografia non celano alcun mistero anche sul primo rapporto sessuale dell’attrice proprio con Alberto Tomba, a sedici anni, e proseguono con i primi passionali approcci con l’attuale consorte Alessandro Costacurta.

A questo proposito la Colombari lancia alcune anticipazioni che riguardano i suoi primi contatti con l’attuale marito. Sembra che Costacurta l’abbia più volte invitata a cena, senza però mai lanciarsi in una dichiarazione esplicita. A quanto pare il loro primo incontro “biblico” fu proprio per iniziativa della bella e provocante starlette.