Il moderno horror ha le sembianze di “Liberaci dal male”, ultimo lavoro del regista Scott Derrickson attualmente nelle sale dei cinema italiani. Si tratta di un thriller che segue casi documentati dalla polizia New York, mischiando finzione e realismo. La pellicola si innesta sul tema della possessione demoniaca affiancato a quello classico della ricerca poliziesca, ed è proprio questa contaminazioni di generi a rappresentare l’elemento più interessante del film, ma per un certo verso ne è anche il limite principale.

Liberaci dal male, la scheda del film

Liberaci dal male rischia di lasciare delusi i fan del moderno cinema dell’orrore, ma anche tutti coloro che avevano apprezzato i lavori precedenti del regista. In questo Scott Derrickson ha fatto sicuramente un passo indietro, ma il suo è un lavoro da bocciare interamente, anzi. La pregnanza narrativa del film è notevole e il suo talento è ben visibile anche là dove si rivela sacrificato per avere una narrazione più lineare possibile.

Liberaci dal male, trailer ufficiale