Liam Neeson è malato, oppure ha compiuto un radicale cambio di look per il suo prossimo film? Le immagini che lo immortalano dimagritissimo, con il volto parecchio scavato, mentre è in giro per le strade di New York City hanno immediatamente fatto il giro del mondo e scatenato il web.

La rete si sta interrogando su cosa possa essere successo a Liam Neeson. Uno dei divi action più richiesti degli ultimi anni, protagonista della fortunata saga cinematografica di Taken, è infatti apparso in questi giorni del tutto fuori forma, parecchio magro, con il volto sofferente e c’è chi ha avanzato persino l’ipotesi che il celebre attore nordirlandese sia malato.

Il protagonista di Schindler’s List non è passato inosservato mentre camminava per le strade di SoHo, un quartiere di New York. Il suo look trasandato e il suo volto dimagrito hanno subito fatto immaginare il peggio.

https://twitter.com/TheImproperMag/status/626008114249211904

Qualcuno più ottimista ha invece avanzato la possibilità che potesse essere una trasformazione fisica dovuta a qualcuna delle sue prossime parti. Liam Neeson negli ultimi tempi si è reinventato come uno degli interpreti più richiesti per quanto riguarda le pellicole d’azione ed è sempre molto impegnato. Soltanto negli ultimi mesi sono usciti un sacco di film che lo vedono protagonista, come Non-Stop, La preda perfetta, Run All Night, oltre al terzo capitolo di Taken, la serie cinematografica che l’ha trasformato in un vero e proprio “action hero”.

Tutto fuorché un eroe da cinema d’azione è invece apparso Liam Neeson adesso a spasso per New York. A smentire le voci riguardanti una sua possibile malattia e a rassicurare i fan ci ha però pensato lui stesso. Attraverso un comunicato dei suoi portavoce, l’attore ha fatto sapere: “Non mi sono mai sentito meglio. Succede solo che ho 63 anni, sto invecchiando. E non piace a nessuno”. La spiegazione al mistero dunque è questa: Liam Neeson sta semplicemente diventando vecchio.