Notizia choc per il mondo di “Uomini e Donne”. Giuseppe Mazzitelli, un ex tronista dello show di Maria De Filippi, è stato arrestato con l’accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio. Il ragazzo incensurato aveva partecipato all’edizione del 2009/2010 del programma, scegliendo alla fine la corteggiatrice Roberta Pontesilli, sua fidanzata poi per qualche mese.

Sconvolgente la notizia del suo arresto: un blitz per traffico di droga a Milano in un box auto di viale Cà Granda 27 ha beccato Mazzitelli, insieme ad altri tre uomini, in possesso di 257 chili di hashish e di 17 chili di marijuana. I quattro avevano destato qualche sospetto perchè, pur essendo disoccupati da anni, continuavano a condurre un tenore di vita molto alto rispetto alla norma. L’operazione della Squadra Mobile è stata chiamata “Car sharing” perché si era scoperto che il presunto gruppo di spacciatori si spostava utilizzando auto a noleggio di varie società attive a Milano. La scoperta fatta dagli agenti ha quindi smascherato la verità. Oltre alla droga, all’ex tronista e ai suoi compagni sono stati, inoltre, sequestrati anche centoventi mila euro in contanti e altri cento pronti ad essere inviati in Spagna tramite un pacco Dhl, forse necessari per pagare un altro carico.