Una delle più celebri storie di possessioni demoniache sta per fare il suo ingresso nel piccolo schermo: l’emittente televisiva Fox, infatti, avrebbe ordinato la produzione del pilot della serie televisiva ispirata nientemeno che a L’Esorcista.

La serie, il cui arrivo era già stato annunciato nel 2013, è stata definita una reinterpretazione moderna del romanzo best seller del 1971 di William Peter Blatty, diventato poi celebre in tutto il mondo grazie all’adattamento cinematografico del 1973 diretto da William Friedkin e vincitore di due premi Oscar.

L’adattamento de L’Esorcista per il piccolo schermo è un progetto descritto come “un thriller psicologico e propulsivo a puntate che segue due uomini differenti che affrontano un caso di famiglia che riguarda una terrificante possessione demoniaca, confrontandosi con il vero diavolo”.

Come spiegato da Entertainment Weekly, la serie cercherà di unire due “trend recenti”, ovvero quello di riproporre “marchi originali” nelle vesti di show televisivi, e quello di rinnovare l’interesse in quella che è la pratica dell’esorcismo.

Jeremy Slater (sceneggiatore della pellicola “Fantastic 4: I Fantastici Quattro”) è alla sceneggiatura e alla produzione della serie, mentre James Robinson (produttore de “L’esorcista – La genesi”, prequel della pellicola del 1973 e realizzato nel 2004), David Robinson e Barbara Wall saranno i produttori esecutivi.