Emozionante la prima puntata di “Tu sì que vales” di Maria De Filippi. L’esibizione che ha colpito tutti in studio, giurati compresi, è stata sicuramente quella del piccolo Devis Masini, ballerino di appena dodici anni. La performance dal punto di vista tecnico ed artistico ha impressionato tutto il pubblico, che si è lasciato andare ad un lungo scroscio di applausi.

Dopo il balletto e i complimenti meritati, i giudici Maria De Filippi, Gerry Scotti, Rudy Zerbi e Mara Venier hanno, così, cominciato a fare domande al ragazzino sulla sua esperienza da ballerino. Mara Venier, per prima, ha invece incalzato con qualche domanda personale, chiedendo informazioni sul suo rapporto con i genitori in merito alla danza. A quel punto Devis, emozionatissimo, è riuscito a parlare della mamma, tergiversando sulla figura paterna. La Venier, ignara della situazione familiare del bimbo, ha così insistito con una domanda specifica: “Perchè papà è più impegnato?“. Solo allora il piccolo non ha saputo trattenere le lacrime, rendendo chiaro a tutti che una commozione tanto grande era dovuta alla scomparsa prematura del padre. La presentatrice non poteva che intervenire immediatamente, parlando a cuore aperto a Devis e correndo da lui per stringerlo in un abbraccio:

“Tuo papà dovunque sia adesso, sarà comunque orgoglioso di te, perché sei proprio bravo bravo”.

Devis, il piccolo grande ballerino che ha fatto emozionare tutti. Quanti LIKE per lui? #tusiquevales

Posted by Wittytv on Sabato 12 settembre 2015