Era il 12 gennaio 1969: i Led Zeppelin pubblicarono il loro primo album, dal titolo omonimo Led Zeppelin I. Si aprì così un’era di innovazione per la musica rock (clicca qui per saperne di più sul gruppo).

La band, composta da Jimmy Page (leggi qui la news del suo compleanno), Robert Plant, John Paul Jones e John Bonham, tra il 1969 e il 1982 ha pubblicato nove dischi ufficiali.

Led Zeppelin I è l’album di debutto del gruppo britannico formatosi nel 1968, annoverato tra le pietre miliari della storia del rock. La rivista Rolling Stone lo ha addirittura inserito nella sua classifica dei 500 migliori album al mondo: 29esimo scalino della chart per i Led Zeppelin (leggi qui la news del loro grandioso concerto del 2007).

L’album ha forti influenze blues e viene spesso indicato come uno dei dischi cardine dell’evoluzione della musica rock tra gli anni ’60 e ’70.  I brani, però, non sono le sole cose passate alla storia: la copertina dell’album, infatti, divenne ben presto il simbolo della rock band. I Led Zeppelin hanno deciso di rielaborare graficamente un fotogramma del disastro del 1937 dello Zeppelin LZ 129. L’immagine si lega indissolubilmente alla loro identità e alla loro musica.

photo credit: Heinrich Klaffs via photopin cc