Cecilia Rodriguez, ormai salita alla ribalta grazie alla sua avventura a “L’Isola dei Famosi“, intervistata dal settimanale di gossip “Visto” ha voluto parlare innanzitutto del rapporto intenso che ha con la sorella Belen di cui sta seguendo le orme nel mondo dello spettacolo:

“Io e Belen ci confrontiamo su tutto, abbiamo un bel rapporto e per me lei è un vero punto di riferimento. Sono venuta in Italia per lei, sono rimasta grazie a lei. Tra noi ci confidiamo molto [...] Tra me e Belen, non c’è mai stato un litigio serio. Gli scontri ci sono ma su argomenti di poco conto. Abbiamo opinioni diverse ma sul punto di non parlarci, non siamo mai arrivate”.

Cecilia ha sfruttato l’occasione per smentire anche le voci sulla presunta crisi tra la sorella e Stefano De Martino, mettendo chiarezza sulla loro situazione attuale:

Belen e Stefano stanno bene. Tra loro è tutto a posto. Le liti, in una relazione, ci sono sempre. Loro sono una coppia chiacchierata e le notizie relative a loro due diventano pubbliche”.

L’ex naufraga è passata così a parlare della sua storia con Francesco Monte, più forte che mai dopo la permanenza a Cayo Paloma, tanto da pensare addirittura ad un loro futuro matrimonio:

“Alla distanza dalle persone che amo, non sono abituata. Io chiederei a mia madre e a mio fratello di venire ad abitare qui in Italia. Partire per l’Isola mi è pesato soprattutto perchè non potevo sentire Francesco. Dicevo sempre di amarlo ma non ho mai avuto paura di perderlo. Quando sono tornata, ci siamo scoperti più uniti di prima“.

Sulla scia dei ricordi Cecilia ha così concluso ricordando i giorni passati sull’Isola e svelando di aver indossato le mutandine a Playa Desnuda solo per forza di causa maggiore:

“Francesco mi ha chiesto se davvero non ho portato le mutandine e io gli ho risposto la verità. Cioè che le portavo. La produzione è stata costretta a darmele perché per alcuni giorni sono stata indisposta. Ciò mi impediva di stare solo col gonnellino di foglie di palma”.