Il twerkatore, nuovo personaggio delle Iene che ripartiranno da mercoledì 22, ha colpito nel pomeriggio milanese Paola Ferrari, conduttrice de La domenica sportiva su Rai 2, che ha vissuto come una pesante aggressione il tipico ballo proposto dalle Iene.

L’attore del programma di Italia Uno avrebbe spinto da dietro la conduttrice sportiva Rai che si sarebbe sentita aggredita.

Maurizio Losa vice-direttore Rai Sport: ”Paola Ferrari è riuscita a stento a divincolarsi, pensando fosse un tentativo di aggressione visto che questo personaggio la strusciava da dietro, e una volta entrata nel palazzo è svenuta rimanendo sotto choc per diverse ore. Sarà comunque regolarmente al lavoro”.

Paola Ferrari è stata addescata da quelli delle Iene per rispondere a un finto sondaggio ma mentre rispondeva al sondaggio è intervenuto il temuto twerkatore (balla e agita il sedere in maniera provocante sulle “vittime”).

Anche il direttore Mauro Mazza esprime solidarietà : ”Paola Ferrari è ancora molto scossa per quanto accaduto davanti all’ingresso della Rai, l’episodio si commenta da sé, non ha nulla a che fare con la satira o l’ironia, se questo era l’intento dell’inviato delle Iene, l’effetto è stato diametralmente opposto all’intenzione. Per quanto accaduto c’è solo una cosa da fare: chiedere scusa subito e pubblicamente. Ho manifestato a Paola Ferrari la vicinanza e la solidarietà di tutta Rai Sport”.

Le iene hanno pubblicato sulla loro pagina Facebook il video dell’aggressione (eccolo), il commento vien da sè.