Una nuova rubrica per chiudere in bellezza la settimana: ripercorriamo insieme la storia delle coppie più belle delle serie tv. Partiamo con Chandler e Monica di Friends!

Friends è sicuramente LA comedy per eccellenza: nell’immaginario collettivo, i sei protagonisti di questo show della NBC sono un po’ il numero zero di tutte le sit-com successiva a base di amici e gag (seppur diverso nello humour, anche lo stesso Happy Endings ripercorreva un po’ i tratti della serie “originale”). Così Rachel è diventata la svampita, Phoebe la naif, Chandler lo stronzo, Ross lo strano, Joey lo sciupafemmine un po’ tonto e Monica la precisina straccia-maroni: i loro ruoli si sono cristallizzati nel tempo e chiunque pensi a una serie tv divertente, pensa da sempre a Friends, anche se sono passati più di dieci anni dalla conclusione.

Da anni si parla di una Friends-reunion, più per aspettativa dei fan che per reale probabilità che avvenga davvero. Ai nostalgici non resta che ricordare i momenti più belli e in onore di questa rubrica dedicata alle coppie più belle delle serie tv partiamo da Monica e Chandler.

Nati come amici, fino alla fine della quarta stagione i due trascorrono il loro tempo a battibeccare su qualsiasi argomento, soprattutto sull’adolescenza problematica e oversize di Monica e l’incapacità di costruire rapporti stabili di Chandler. Poi la svolta: presi completamente dalla relazione tra Rachel e Ross, gli spettatori sono quasi caduti dal divano quando, alla fine della quarta stagione, nella trasferta londinese per il (fallito) matrimonio di Ross con l’inglese Emily, se li sono ritrovati insieme a letto.

Vi ricordate la scena?

La relazione va avanti più a letto che altro, e, per i primi tempi, l’equivoco è di casa, soprattutto per evitare che gli altri amici e Ross, più di tutti, scoprano che tra loro c’è una tresca. Il primo che però viene a conoscenza di questa relazione è Joey, che non ce la fa proprio a mantenere il segreto:

Alla fine però tutti vengono a conoscenza di questa bella storia, che è diventata qualcosa di più. E lo scopriamo il giorno del Ringraziamento, quando tutti i ragazzi ricordano gli anni e le feste passate, e Monica mette un tacchino in testa e alla fine gli sfugge un “Ti amo”:

Questa storia d’amore culmina nella dolcissima scena della dichiarazione di Monica a Chandler, nella casa piena di candele, quando i due decidono di sposarsi. E giù di lacrime!

Alla fine della settima stagione, a quasi due anni (e season) dal primo bacio tra i due a Londra, Monica e Chandler si sposano in un doppio episodio finale quasi rocambolesco. Ve lo ricordate?

Come ogni storia d’amore vuole, la decima stagione tocca il suo culmine con l’arrivo dei due piccoli gemelli adottati da Monica e Chandler, a seguito della scoperta che non sarebbero riusciti ad avere figli. L’arrivo dei piccoli ha un po’ il sapore dolce-amaro della fine: nell’ultimo episodio infatti i due decidono di trasferirsi fuori città per crescere i bambini in campagna, e il gruppo si disgrega, mettendo fine non solo alla serie ma anche a una vera e propria epoca. E’ con questa immagine che si chiude la storia non solo di Monica e Chandler, ma anche di Friends: