Laura Pausini costretta ad annullare le prime date del tour europeo di “Simili” a causa di una laringotracheite acuta. A dare l’ annuncio è stato lo staff della cantante tramite il seguente comunicato: “F&GP Group comunica che le prime cinque date del tour europeo di Laura Pausini (7 ottobre Madrid, 8 ottobre Barcellona, 10 ottobre Marsiglia, 12 ottobre Parigi, 13 ottobre Lussemburgo) sono state cancellate per motivi di salute” si legge sulla pagina Facebook della Pausini.

La tournée sarebbe dovuta partire venerdì 7 ottobre dalla capitale spagnola, tuttavia una laringotracheite acuta ha costretto Laura ad otto giorni di assoluto riposo. Ad inaugurare il Simili European Tour sarà dunque la data del 15 ottobre a Londra; il calendario non subirà ulteriori modifiche e la tournée si chiuderà con il concerto di Monaco, il 25 ottobre.

Laura Pausini è infatti in via di guarigione, come si apprende dai social, dispiaciuta di aver mancato agli appuntamenti ed ansiosa di incontrare i suoi fan. Nonostante ciò la cantante ipotizza qualche mese di pausa a partire da gennaio 2017: “Penso che da gennaio mi fermerò. Cancellerò tutti i miei impegni e inizierò a riposarmi almeno per 4 o 5 mesi. Se no crollo” ha annunciato su Facebook. Tra la promozione del nuovo disco, il tour negli stadi italiani, il ritorno come giudice al talent show “La banda” e il programma televisivo su Rai1 con Paola Cortellesi, l’ ultimo anno è stato infatti particolarmente intenso per la cantante, che sta ancora lavorando alla realizzazione di “Laura Xmas”, album di cover natalizie che verrà rilasciato il prossimo quattro novembre.

“Comincio a stare meglio sono felice!! Venerdì sarò PaUVarotti” rassicura intanto la cantante, che proprio nei giorni scorsi ha girato al Teatro comunale Ebe Stignani di Imola il video che anticipa l’ uscita del suo primo album natalizio.