Da poco neo-mamme, la Pausini e Beyoncè, insieme sul palco di Londra per una nuova causa: La raccolta fondi a favore delle donne in tutto il mondo per sostenerle nel processo di autodeterminazione.

L’evento avrà luogo al Twickenham Stadium di Londra in occasione del concerto del 1 giugno “ The Sound of Change Life”, la campagna fondata dalla maison Gucci proprio per le raccolte fondi.

Il concerto, che vede come protagonista e direttore artistico Beyoncé, ospiterà tantissimi cantanti internazionali che hanno aderito all’iniziativa, tra questi figurano i nomi di Ellie Goulding, Florence the Machine, Haim, Iggy Azalea, John Legend, Rita Ora e Timbaland.

Laura Pausini (foto by InfoPhoto),  da sempre attenta alle tematiche sociali e in particolare a quelle femminili, sarà l’unica cantante italiana a partecipare. È stata tra i primi artisti contattati e ha aderito con entusiasmo a questo evento.

Lo scopo è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla condizione della donna in tutti i paesi del mondo e di realizzare alcuni progetti concreti, con particolare attenzione agli ambiti di educazione, salute e giustizia.

“Sono una donna e da sempre credo nella forza delle donne e nelle nostre infinite capacità. Far parte di un progetto come Chime for Change è per me un onore e un’occasione per far sentire la mia voce . Sono da poco diventata mamma e sento ancora di più la responsabilità di fare qualcosa di concreto per le generazioni future” ha dichiarato la Pausini .

I biglietti per il concerto saranno disponibili sul sito ufficiale di “Chime for Change” e distribuiti attraverso il circuito Ticketmaster a partire da mercoledì 27 marzo. Per la prima volta gli acquirenti avranno la possibilità di donare l’importo del biglietto ad una associazione non profit di loro scelta.