Lana del Rey non ha certo peli sulla lingua quando si tratta di parlare in modo schietto e soprattutto quando si tratta di promuovere, nel modo più efficace possibile, le proprie fatiche musicali. Durante un’intervista al mensile Complex, la cantante ha parlato a proposito di uno dei suoi brani più recenti, “Fucked My Way Up To The Top“, scritto con lo scopo di sfatare il mito della donna che si concede agli uomini di potere al fine di ottenere successo.

Sin qui nulla di strano, una posizione ineccepibile sotto molti punti di vista. Il bello viene quando lei stessa ammette, per sostenere la sua tesi, di essere andata a letto con molte personalità dell’industria discografica (tra cui Marilyn Manson e Axl Rose) ma che questo non ha influito minimamente sul successo che ha ottenuto durante la sua carriera.Insomma, essere andata a letto con i grandi capi della discografia non l’ha aiutata in alcun modo. La penserà così anche il suo fidanzato italiano, Francesco Carrozzini, figlio della direttrice di Vogue Italia?