Lady Gaga, dopo mesi di pausa, ha scelto un’esibizione con il botto.

Dopo l’infortunio all’anca, l’intervento chirurgico subito e la necessaria riabilitazione che l’ha costretta lo scorso febbraio ad annullare il suo “Born This Way Ball tour” la cantante ha fatto la sua prima apparizione pubblica  a New York per un evento a lei particolarmente caro.

Miss Germanotta si è infatti esibita sul palco del Gay Pride 2013 nella Grande Mela cantando l’inno nazionale americano con la bandiera arcobaleno in mano.

Nel suo breve discorso introduttivo l’eccentrica cantante si è schierata a sostegno del diritto degli omosessuali di tutto il mondo: “Non siamo una nicchia, siamo una grande parte dell’umanità e credo che sia tempo che le strade siano sicure. Chiedo la salvaguardia dei nostri diritti”.

La pop star 27enne è apparsa in grande forma, con un nuovo look molto elegante e un nuovo taglio di capelli.

Ecco il video: