La sigla del nuovo talent è proprio il titolo della celebre canzone di Elio e le storie tese ‘La terra dei cachi dalla quale ha preso spunto il titolo.

La cucina in prima serata non è ormai più una novità, è non lo è neanche per Antonella Clerici che dietro i fornelli ci sta da 12 lunghi anni. Dopo ‘La prova del cuoco’, la bionda conduttrice, tornerà in prima serata con il nuovo programma La terra dei cuochi che rimette davanti ai fuochi personaggi vip e che andrà in onda dal 26 aprile per sei puntate.

Sarà un vero e proprio talent show per cuochi d Antonella Clerici spiega qualcosa in più dalle pagine del settimanale Tv Sorrisi e canzoni:

La cucina fa parte del nostro Dna e insieme con la moda rappresenta il Made in Italy nel Mondo. Abbiamo provato decine di titoli, ma questo è stato una specie di rivelazione. Poi c’è il richiamo alla divertente canzone di Elio e le Storie Tese La Terra dei cachi. Che infatti sarà la sigla del programma.

I veri protagonisti saranno però persone comuni, di età compresa tra i 27 ed i 43 anni, che hanno la passione per la cucina ma che nella vita fanno altro. Gli otto concorrenti saranno affiancati da altrettanti personaggi vip:

Li vedremo in una chiave inedita, legata alla loro capacità di stare in cucina e di fare squadra con il concorrente al quale vengono affiancati.

Nel cast di La terra dei cuochi è stato ufficializzato da Antonella Clerici, si tratta di Paola Barale, Rosita Celentano, Giorgio Mastrota, Flavio Montrucchio e Ugo Dighero, ai quali si aggiungono Walter Nudo, vincitore dell’Isola dei famosi di molti anni fa, Emanuela Aureli e Tosca D’Aquino, storica compagna di Giorgio Panariello a ‘Torno sabato’.

Nel programma, registrato come il più famoso Masterchef, oltre a realizzare prelibatezze, ci saranno anche gare e giochi che riguardano sempre la cucina. La giuria de La terra dei cuochi è composta dai familiari dei concorrenti, affiancati da un chef stellato. Il premio finale sarà la possibilià del concorrente di avviare un’attività inerente la sua passione.

Antonella Clerici tiene a sottolineare che il suo programma non sarà come Masterchef, che considera più di nicchia, e neanche con il programma ‘La prova del cuoco’:

La Terra dei Cuochi è più moderna e ha un linguaggio nuovo per RaiUno. Lo studio stesso sarà hight tech. Per il resto la mia conduzione è la stessa.