Questo venerdì, 9 marzo 2012, esce nei nostri cinema italiani il nuovo film drammatico La sorgente dell’amore di Radu Mihaileanu, che presentato per la prima volta in concorso al Festival di Cannes 2011, vede come protagonisti Leïla Bekhti, Hafsia Herzi, Hiam Abbass, Saleh Bakri, Sabrina Ouazani e Mohamed Majd.

La sorgente dell’amore racconta la storia delle donne di un villaggio del Maghreb che per ottenere dei maggiori diritti si sono rifiutate di fare l’amore con i propri compagni.

Trama del film La sorgente dell’amore:

Siamo in un villaggio sperduto a cavallo tra il Nord Africa e il Medio Oriente. Qui, da sempre, le donne per avere l’acqua devono percorrere km e scalare una montagna sotto il sole cocente solo per arrivare alla fonte, senza contare poi la strada del ritorno con il peso dei secchi pieni sulle spalle. Leila, una giovane sposa, stufa di questa situazione riunisce tutte le donne del villaggio e le convince a fare lo sciopero dell’Amore: niente sesso e coccole fino a quando non verranno fatti gli scavi per portare l’acqua direttamente al villaggio.

Trailer del film La sorgente dell’amore:

Uscita al cinema: 09/03/2012

  • Regista: Radu Mihaileanu
  • Sceneggiatori: Alain-Michel Blanc, Radu Mihaileanu
  • Attori principali: Leïla Bekhti, Hafsia Herzi, Hiam Abbass, Saleh Bakri, Sabrina Ouazani, Mohamed Majd
  • Musica: Armand Amar
  • Produttori: Elzévir Films, Europa Corp., Indigo Film
  • Distributore: Bim
  • Paese: Belgio, Francia, Italia
  • Anno: 2011
  • Genere: Commedia, Drammatico
  • Durata: 136 Min