Il 30 marzo uscirà nelle sale cinematografiche La mia famiglia a soqquadro, la commedia che tratta un tema attuale come quello del mutamento interno alla famiglia.

Il protagonista della pellicola di Max Nardari, regista alla sua seconda opera dopo il film Di tutti i colori, è infatti Martino, un bambino di 11 anni con un padre e una madre che si amano moltissimo.

Nulla di male, se non fosse che il suo esordio nella scuola media è all’insegna dell’imbarazzo: tutti i suoi compagni di classe hanno infatti i genitori separati, e pertanto godono di viaggi bellissimi, vacanze sontuose e regali meravigliosi moltiplicati per due, visto che i nuovi partner e le madri e i padri fanno a gara per accaparrarsi il loro affetto.

Roso dalla gelosia, in Martino scatta un’idea diabolica: far separare i suoi genitori per diventare un bambino come tutti gli altri e godere così degli stessi fantastici benefici dei compagni di scuola. La situazione però gli sfuggirà di mano e tutto sembrerà andare per il peggio per sé e per la famiglia…

Il cast di La mia famiglia a soqquadro è composto da Marco Cocci, Gabriele Caprio. Bianca Nappi, Elisabetta Pellini, Eleonora Giorgi e Ninni Bruschetta.

Nella clip in esclusiva per Leonardo.it assistiamo all’incontro tra Carlo, il padre di Martino, e Paola, una sua ex compagna di classe che non vedeva da 20 anni e che è divenuta piuttosto avvenente. Tra i due sembra nascere una simpatia che Martino saprà sfruttare per il suo proposito incosciente.