Silvano Saitta, cavaliere del Trono Over di “Uomini e Donne“, è al centro del ciclone. L’uomo è infuriato con la sua ex compagna Colomba Mecozzi, conosciuta nel programma, e così ha deciso di scrivere una lettera aperta al sito “Isaechia.it” contro la donna che avrebbe insinuato un suo falso riavvicinamento:

“Ciao ragazze! Mi hanno segnalato che Colomba Mecozzi sta continuando a dire delle emerite bugie sul mio conto [...] Colomba ha detto/scritto che io sto cercando da mesi di riavvicinarmi a lei. Io premetto di non aver mai e poi mai pensato a una cosa del genere e, se lei ha davvero dichiarato questo, l’autorizzo a pubblicare i messaggi, le chiamate, le conversazioni Facebook, qualunque cosa che faccia capire che io ho provato davvero a contattarla. Questo materiale non esiste, perché io non ho mai fatto una cosa del genere! Deve assolutamente giustificare queste affermazioni che ha fatto, altrimenti subirà una denuncia da parte mia!”.

Tra i due, in verità, era finito in modo pacifico ma poi sarebbe tutto cambiato con l’inizio della nuova relazione con un’altra dama del Trono Over, Anna Fassiola:

“Con Anna in realtà ci eravamo appena conosciuti, non si era assolutamente accavallata la sua frequentazione alla mia relazione con Colomba, perché io l’avevo vista in trasmissione, ma ci siamo conosciuti solo dopo, quasi per caso, e abbiamo iniziato a vederci [...] Dall’uomo che tutte le donne vorrebbero avere, sono diventato all’improvviso tutt’altro. Ha iniziato a scrivere su di me cose infamanti e io un po’ ho risposto, ma poi ho deciso di lasciar perdere, perché non merita. Però, adesso, il fatto che abbia detto che io ho provato più volte ad avvicinarmi è l’ennesima bugia di una persona falsa che non posso tollerare! “.

Silvano ha così concluso smentendo, inoltre, le voci del presunto matrimonio che doveva esserci con Colomba:

“Si è parlato tanto di questo matrimonio che doveva esserci con Colomba. Ma era lei a rilasciare quelle dichiarazioni sui giornali, non io! Ha giocato su queste cose… e se si presta un po’ d’attenzione a quelle interviste, è evidente che quelle affermazioni le abbia fatte solo lei”.