A due anni dall’uscita in Italia di “Scontro tra Titani” arriva il sequel del film: “La Furia dei Titani”. Perseo è il protagonista di un’altra avventura, che lo vedrà di nuovo in lotta con le mostruose creature dell’Antica Grecia.

Jonathan Liebesman ci riprova e sembra che questa volta abbia accolto le critiche che non hanno impietosamente colpito la prima pellicola, creando un film con una maggiore caratterizzazione dei personaggi e scontri e battaglie davvero stupefacenti, elementi di cui si sentiva la mancanza nella prima esperienza.

Nella precedente pellicola Perseo, figlio di Zeus e di una mortale, ha sconfitto Kraken, uno dei terribili Titani. Sono passati dieci anni e Perseo vive insieme al figliio Helius in un villaggio di pescatori.

La situazione non rimarrà calma  a lungo. I Titani si stanno risvegliando, e stanno per sferrare un nuovo attacco agli dei. È soprattutto Kronos che vuole vendetta sui figli, Zeus, Ade e Poseidone, che lo spodestarono costringendolo a vivere nel Tartaro. Gli dei minacciati tentano di resistere e chiamano in loro aiuto Perseo, che non può non ascoltare e dovrà partire per un lungo viaggio nell’Aldilà per riportare la pace in cielo e interra.

Il film sarà al cinema a partire dal 30 marzo.