Capricci da star?

Rihanna, la pop star adesso sui grandi schermi con il film “Battleship, all’ennesima domanda sulla sua relazione con Ashton Kutcher si è alzata e se ne è andata.

Rihanna stava partecipando alla trasmissione australiana “Sunrise” per la promozione, appunto, del film “Battleship”, che la vede per la prima volta alle prese con la recitazione in modo molto diverso in cui la cantante è abituata a mostrarsi alla macchina da presa. Nel film, infatti, diversamente da quanto succede nei video che accompagnano le sue canzoni, la cantante interpreta un ruolo da maschiaccio in cui a poco serve la sua avvenenza fisica.

Ma non è stato questo a infastidire Rihanna tanto da decidere di alzare i tacchi e andarsene dallo studio, bensì una domanda sulla sua relazione con Ashton Kutcher, l’ex marito di Demi Moore, che ora è impegnato con le riprese del film su Steve Jobs.

La domanda era anche più innocente delle solite che i giornalisti fanno in questi casi, o forse solo meno diretta, infatti la conduttrice ha chiesto se fosse infastidita dall’attenzione mediatica riservata alla sua vita privata. La risposta di Rihanna?

Molto frustrante quasi più frustrante di quando ti viene fatta una domanda simile. Qual è il punto?

Nonostante il tentativo della conduttrice di risolvere la questione, l’attrice cantante non ha voluto sentire ragioni e se n’è andata dallo studio.