Brett Morgen, regista di “Montage of Heck“, documentario sulla vita del frontman dei Nirvana Kurt Cobain, ha annunciato una notizia che manderà in visibilio tutti i fan dello storico cantautore statunitense. A distanza di 21 anni dalla morte della star potrebbe essere pubblicato la prossima estate un album di inediti di Kurt Cobain. “Sarà qualcosa di sorprendente” ha dichiarato Morgen, che per il suo film ha avuto accesso a materiale di famiglia mai visto prima e a circa 107 cassette per oltre 200 ore di musica inedita o raramente ascoltata.

Lo stesso Morgen ha dichiarato a Bedford & Bowery che verrà dato alle stampe un disco con parte delle “200 ore” di home recording del musicista mai sentite prima o davvero rare, materiale del tutto inedito trovato scavando negli archivi di materiale che gli sono stati messi a disposizione dai parenti e famigliari di Kurt Cobain per assemblare il documentario ”Montage of Heck“. “Stiamo per pubblicare un album sorprendente questa estate. Suonerà come un giro insieme a Kurt Cobain in un caldo giorno d’estate a Olympia, Washington. L’album non sarà un disco dei Nirvana ma solo cose ​​che non ti aspetti possano provenire da lui”.

Nella stessa intervista rilasciata al sito statunitense, il regista ha anche spiegato che nei nastri rinvenuti c’è moltissimo materiale fra cui jam session con Courtney Love, moglie di Cobain, con alcuni stretti amici e coi Nirvana stessi, diversi dalle classiche demo e contenenti effetti sonori, esperimenti e parti parlate.