In occasione dell’Estathé Market Sound di Milano i “The Kolors“, band vincitrice dell’ultima edizione di “Amici“, hanno sicuramente trovato la conferma nel grande successo che stanno riscuotendo nel panorama della musica italiana. I ragazzi, intervistati dal settimanale “Vanity Fair“, si mostrano entusiasti dei loro risultati, pur ammettendo che la fama raggiunta non ha cambiato di molto le loro abitudini:

La quotidianità è rimasta la stessa: prima ci svegliavamo alle 11, pranzavamo e insieme andavamo nei locali a montare strumenti, suonare fino alle 3 di notte. Oggi, però, è tutta un’altra cosa”.

Il concerto a Milano è stato un gran successo grazie , anche, ad una scaletta piena di brani cantati ad “Amici”, programma in cui Stash e gli altri sono venuti alla ribalta:

“Questa gente non ci conosce solo per il tormentone e lo spot in tv ma anche perché ci ha visti in tv e noi vogliamo regalare loro qualcosa che li leghi a quel contesto. Vedere le ragazzine che intonano una delle pietre miliari della musica italiana, ‘Il mondo’ di Jimmy Fontana, come fosse una canzone uscita ieri, ci riempie d’orgoglio. Vedere i profili delle nostre fan che citano gli XTC è un traguardo”.

Il gruppo ha, così, elogiato il talent show di Maria De Filippi, smentendo le critiche di chi pensa che si tratti di un contesto in cui vengono imposte solo certe linee autoriali:

“Non è vero che se vai ad Amici ti fanno fare solo cose alla Marco Carta. La gavetta del futuro è quella, e noi ci abbiamo trovato un ambiente molto rock and roll, perché ci hanno lasciato fare quello che volevamo. Mica come i discografici che all’inizio dicevano: ‘L’inglese? In Italia non funzionerà mai’ “.