Si erano esibiti sul palco dell’Arena di Verona lo scorso 11 giugno e sarebbero dovuti tornare in Italia il 3 giugno prossimo ma i Kiss hanno deciso di annullare tutte le tappe del loro tour europeo, facendo saltare l’appuntamento con la seconda giornata del Gods of Metal a Monza, dove appunto erano attesi sul palco come band di punta della manifestazione hard rock.

Quella del 3 giugno 2016 era l’unica tappa italiana del tour europeo dei Kiss, che sarebbero arrivati nel nostro Paese dopo essersi esibiti in Germania il 20 maggio. Il motivo della cancellazione del tour? Non è stato ancora reso noto dal promoter del concerto (si tratta di Live Nation) ma nel frattempo sono state diffuse tutte le informazioni per richiedere l’eventuale rimborso del biglietto acquistato.

“I possessori del biglietto della giornata singola del 3 giugno e dell’abbonamento potranno chiedere il rimborso TASSATIVAMENTE ENTRO il 31 marzo presso il punto vendita. In alternativa, i possessori di abbonamento che desiderano assistere alla giornata del 2 Giugno potranno richiedere un biglietto per il Rammstein day e ricevere il rimborso della differenza tra il costo dell’abbonamento e il costo del giorno singolo (2 giugno)“.

Saltati i Kiss il 3 giugno, il Gods of Metal si svolgerà quindi tutto nella giornata del 2 giugno, con le esibizioni dei Megadeth, dei Down e dei Gamma Ray anticipate a quel giorno.