Siamo abituati a vedere Kim Kardashian sfoggiare la sua giunonica bellezza ma a quanto pare dietro il suo sorriso e le sue pose ammiccanti davanti alla telecamera, la bella Kim non dimentica mai che da sei anni soffre di psoriasi. La rivelazione, in realtà, era stata fatta nel 2011, nel corso di una delle puntate del reality show in cui è protagonista assieme alla sua numerosa famiglia allargata, Keeping up with the Kardashian. Allora Kim aveva rivelato di aver iniziato a soffrire di psoriasi e che la patologia era stata ereditata da sua madre.

Per chi non la conoscesse, la psoriasi è una malattia infiammatoria cronica della pelle. Kim Kardashian, a distanza di qualche tempo, è tornata a parlarne spiegando di non aver mai voluto far niente per nasconderla: “È il mio più grande difetto e tutti lo conoscono” ha dichiarato nel corso di un’intervista, proseguendo: “Ho un cerotto sulla gamba destra che è ben visibile. Perché coprirlo?“.

Non è la prima volta che la Kardashian rivela particolari anche piuttosto intimi della propria salute e della propria vita. Tempo fa aveva rilasciato un’intervista in cui aveva spiegato come suo padre, quand’era ancora in vita, le aveva insegnato ad accettare il suo corpo, anche se non era quello delle modelle che si vedono in copertina. Tempo dopo, Kim Kardashian ha svelato quanto fosse stato difficoltoso riuscire a rimanere incinta di North, la sua prima figlia avuta dal marito Kanye West e come fosse stato ancor più difficile rimanere incinta del secondo figlio, contro tutte le previsioni dei medici, che le avevano dato pochissime speranze.

I ❤️ my family

Una foto pubblicata da Kim Kardashian West (@kimkardashian) in data: