Gioie e dolori per la neo-mamma Kim Kardashian che ha deciso di assumere una tata per la notte, in quanto il parto e la maternità in generale la stanno “provando” molto. Il riposo per lei è fondamentale, senza otto dieci ore di sonno Kim è praticamente ko, inattiva per tutta la giornata.
E’ dura la vita… povera povera povera Kardashian!!
Ma il problema non sussiste, perché ecco arrivare in suo soccorso la tata. A dare la notizia della nuova assunzione è stato il RadarOnline, che ha ricevuto le dichiarazione di una ‘fonte di famiglia’, vicinissima quindi alla star. Ecco cosa è trapelato: Kim sta allattando al seno Nori, e prima di andare a dormire si tira sempre il latte, per il caso in cui la neonata si svegli durante la notte. La balia dorme nella nursery con Nori, così se la piccola ha bisogno di un cambio di pannolino, di mangiare, o semplicemente di essere cullata, è la tata che si prende cura della bambina.”
“Kim vuole essere ben riposata in modo da essere poi la migliore mamma possibile di Nori, e se viene privata del sonno sente di non poterlo essere. Lei è molto felice di essere diventata mamma e vuole godersi questo momento il più possibile, senza essere privata del sonno. Il sonno è davvero molto importante per Kim, senza otto, dieci ore di sonno non ce la fa.”

Che dire, facciamola riposare questa povera e stanca donna…non si sa mai che dorma “solo” sei ore a notte…un vero disastro per l’umanità!
(foto by Infophoto)