Tra gli attori del cast di “Beverly Hills 90210” di sicuro è stata l’indimenticabile Kelly ad essere quella che ha infranto più cuori, facendo innamorare negli anni Novanta tutti i fan della serie grazie a quel suo viso angelico e sensuale allo stesso tempo.

A guardarla adesso l’attrice Jennie Garth, che all’epoca aveva incantato tutti, sembra davvero un’altra persona tanto che si stenta a riconoscerla. Proprio nei giorni scorsi la Garth è stata paparazzata tra le vie di Los Angeles mentre passeggiava mano nella mano con il terzo marito David Abrams. La biondissima Kelly, che adesso ha quarantaquattro anni, è visibilmente cambiata: se prima era molto attenta alla sua forma fisica, adesso negli scatti rubati dai fotografi è apparsa in netto sovrappeso mentre indossa con aria trasandata sandali bassi, pantaloni larghi e una camicia smanicata. Un vero colpo al cuore per chi l’ha amata nei panni della fascinosa Kelly ma, stando alle sue dichiarazioni, lei adesso è più felice che mai e forse per questo ha voluto finalmente rilassarsi abbandonando l’ossessione per l’aspetto estetico. Prima di questo periodo d’oro l’attrice aveva, infatti, vissuto momenti drammatici a causa del divorzio nel 2012 da Peter Facinelli, con il quale era stata sposata per ben undici anni e dal quale ha avuto tre figli. Solo l’anno scorso Jennie ha finalmente ritrovato la serenità con il nuovo marito, così come ha dichiarato alla rivista “People”:

“Sono stata sposata due volte in precedenza, ma non è mai stato come ora. Adesso sono felice“.