Katy Perry e John Mayer stanno per sposarsi, o almeno, è quanto ha dichiarato una fonte anonima al magazine Us Weekly. La coppia a luglio si era separata, dopo una relazione ricca di alti e bassi. Ma a quanto pare la passione tra i due ci sarebbe ancora.

«Tutti sanno che dipende solo da Mayer, da quando le chiederà la mano», ha infatti affermato un amico della coppia alla rivista americana. E un’altra fonte, sempre anonima, ha aggiunto: «Katy e John hanno capito che vogliono stare insieme per sempre. Si mandano messaggi e si sentono su Skype tutto il giorno». In effetti, anche a luglio, quando Mayer e la Perry si erano lasciati, Katy aveva confessato di sentirsi ancora molto legata a lui, e più volte i due artisti erano stati osservati insieme in atteggiamenti teneri.

Katy Perry ha da poco pubblicato, dopo la hit “Roar” e il secondo singolo “Unconditionally”, il nuovo album “Prism”. Durante le interviste rilasciate per il lancio del disco, Katy ha spesso ricordato il doloroso divorzio avvenuto nel 2011 dal marito precedente, il comico Russell Brand, che pare abbia ispirato la cantante per alcune canzoni del disco, come “By the grace of god”. Le nozze con John Mayer potrebbero dunque riportarla alla serenità, facendole dimenticare le tristi vicende sentimentali del suo passato.

Le soddisfazioni invece non mancano alla Perry dal punto di vista artistico: il suo “Prism” porta la firma di due produttori di spicco come Dr. Luke (già produttore per star come Rihanna e Avril Lavigne) e Max Martin (Backstreet Boys, Bon Jovi) e, nella versione De luxe, presenta una canzone, “It takes two”, scritta da Emeli Sandé, la nuova stella della musica pop soul.