Dopo aver vestito per anni i panni della bella Joey Potter in Dawson’s Creek, Katie Holmes tornerà sul piccolo schermo con un altro ruolo importante per “Ray Donovan”, la serie televisiva drammatica ideata da Ann Biderman.

Nel corso degli anni l’attrice è comparsa in molte altre serie televisive tra cui “How I Met Your Mother”, “Eli Stone” e “I Kennedy”  mentre ora la ex moglie di Tom Cruise avrebbe già firmato un contratto con l’emittente televisiva Showtime per un ruolo che la vedrebbe apparire in ben 12 episodi della terza stagione.

In “Ray Donovan” la Holmes interpreterà un’astuta donna d’affari – definita anche molto chic – Paige, ovvero la figlia del produttore cinematografico miliardario Andrew Finney – ruolo consegnato solo di recente nelle mani di Ian McShane (“Hercules: il guerriero”, “Deadwood”) – e che richiede i servizi di Ray. L’attrice andrà così ad affiancare Liev Schreiber (“X-Men le origini – Wolverine”), che veste appunto i panni del protagonista Raymond “Ray” Donovan, mentre nel cast ci sarà anche Guy Burnet  (“Hollyhoaks”, “Mortdecai”) che vestirà i panni di Casey, “figlio prodigio” di Finney.

Ma questi non saranno gli unici impegni della Holmes per il momento: l’attrice statunitense sarà presto al cinema nella pellicola “Woman In Gold”, in uscita il 3 aprile negli Stati Uniti, dove ha recitato al fianco di Helen Mirren e Ryan Reynolds.

Foto: Wikipedia