Una Kate Winslet inedita è quella apparsa sul red carpet per la presentazione del film “Divergent“, di cui la stessa ne è la protagonista.

Ma gli occhi di molti fan non possono che rimanere al passato, e la Winslet molte volte si trova a firmare autografi di foto che preferirebbe non vedere più, come nel caso del suo nudo integrale girato per Titanic, nel momento in cui Leonardo di Caprio la dipinge “come una delle sue ragazze francesi”.

Proprio durante l’evento Kate è stata avvicinata da un fan per farsi autografare un poster che raffigurava l’attrice proprio in quella parte del film.

Gli ho risposto” ha dichiarato Kate, “Non volevo girare quella scena, perché deve continuare a vederla anche 16, 17 anni dopo?“.

Certamente un nudo ad inizio carriera non è da tutti e, nonostante i ruoli successivi fossero più audaci e trasgressivi, l’attrice non riesce proprio a dimenticarlo, diventandone quasi ossessionata.

Lo stesso regista del film, James Cameron, avrebbe rivelato al Daily Mail“Tra di loro c’era nervosismo, tensione ed esitazione [...] Avevano già provato la parte, ma non avevano girato ancora nulla insieme”.