La duchessa di Cambridge, dopo la vacanza e il meritato relax si concede per la prima uscita ufficiale dopo la notizia della sua gravidanza. In visita alla Hope House, centro di recupero per donne tossicodipendenti a sud di Londra, mostra la sua pancia o meglio il suo pancino che lentamente cresce. Kate è apparsa assolutamente in forma con un abito stile impero firmato Max Mara. Come al solito discreta e fine ha fatto anche questa volta la sua bella figura. Non tutti la pensano in questo modo però, la duchessa è stata infatti di recente criticata dalla scrittrice Hilary Mantel, che non è stata leggera con le parole, ecco come l’ha definita: “manichino da vetrina”, “bambola di plastica”, “impeccabilmente artefatta”, “dolorosamente magra” fantoccio al fianco dell’erede al trono, priva di qualsiasi pensiero o iniziativa personale, una bella bambola che come unico scopo ha quello di dare alla luce la prole del principe William” … insomma parole pesanti.