Se cercavate una motivazione per iniziare a correre, Justine Mattera ve ne dà una davvero molto convincente! La bella bionda italoamericana, che nel nostro Paese ha conosciuto la popolarità, inizialmente, grazie alla straordinaria somiglia con la diva Marilyn Monroe, ha raccontato alla schiera di followers che la segue su Instagram come ha fatto ad ottenere l’incredibile lato b che sfoggia in uno degli ultimi scatti postati sul suo profilo.

A corredo della foto scattata da Simone Angarano, Justine Mattera svela a tutti com’è riuscita a modellare il suo corpo ed in particolare il lato b. Come scrive lei stessa su Instagram. “Mi sono fatta un culo così. Due mesi fa Rete 4 mi ha chiesto se fossi interessata a fare una trasmissione che si chiamava Oltre il Limite. Sentendo il titolo e ben consapevole di essere in diversi modi oltre i limiti- ho chiesto un approfondimento. Il programma consiste di 5 personaggi che sfidano i loro limiti correndo una maratona. Non ho mai corso seriamente. Certo, sono sportiva e ho fatto anni di agonismo di nuoto – ma il massimo della corsa, per me, erano 10 km. Mi piacciono le sfide. Ho detto di sí. Ho trovato due allenatori bravissimi (Max Moreschi e Manlio Danelli) e ho cominciato a correre. E correre. E correre ancora. Il 3/12 correrò La maratona di Memphis (pregate per me)“.

E la bella soubrette conclude così: “Ok, detto ciò, torniamo alla foto. Dopo due mesi di corsa assidua, a parte il culo così, mi sono trovata più sana, più felice, più determinata, più concentrata. A volte, basta un obiettivo per cambiare prospettiva. Io ho 45 anni. Che aspettate? Andate a correre!“.

Insomma, vi basta questa foto della statuaria Justine Mattera come supporto motivazionale per iniziare a correre?! Diremmo proprio di sì!

"Mi sono fatta un culo così." Due mesi fa Rete 4 mi ha chiesto se fossi interessata a fare una trasmissione che si chiamava "Oltre il Limite". Sentendo il titolo e ben consapevole di essere in diversi modi oltre i limiti- ho chiesto un approfondimento. Il programma consiste di 5 personaggi che sfidano i loro limiti correndo una maratona. Non ho mai corso seriamente. Certo, sono sportiva e ho fatto anni di angonismo di nuoto- ma il massimo della corsa, per me, erano 10km. Mi piacciono le sfide. Ho detto di sí. Ho trovato due allenatori bravissimi @max_moreschi e @manlio.danelli e ho cominciato a correre. E correre. E correre ancora. Il 3/12 correrò La maratona di Memphis.(pregate per me) Ok, detto ciò, torniamo alla foto. Dopo due mesi di corsa assidua, a parte il culo così, mi sono trovata più sana, più felice, più determinata, più concentrata. A volte, basta un obiettivo per cambiare prospettiva. Io ho 45 anni. Che aspettate? Andate a correre! @oltreillimite_official @social_mediaset Collant @pierremantoux @guitarpressoffice Heels @elisabettafranchi Photo @simone_angarano #ootd #outfitoftheday #lookoftheday #TagsForLikes #fashion #fashiongram #style #love #beautiful #currentlywearing #lookbook #wiwt #whatiwore #whatiworetoday #ootdshare #outfit #clothes #wiw #mylook #fashionista #todayimwearing #instastyle #instafashion #outfitpost #fashionpost #todaysoutfit #fashiondiaries #run #runner Grazie anche agli @urban_runners (in principio fu @lu__po )

A photo posted by Justine Mattera (@justineelizabethmattera) on