Justin Timberlake è tornato. O almeno sta per farlo.

Il cantautore e attore statunitense annuncia via Twitter e YouTube il suo imminente ritorno discografico. Pur essendo rimasto sotto i riflettori era da sette anni che non produceva qualcosa, dai tempi cioè di FutureSex/LoveSounds (correva l’anno 2006).

Nell’ultimo periodo si è dedicato alla carriera da attore e da imprenditore, oltre ovviamente alla sua Jessica Biel, che ha portato all’altare lo scorso ottobre in Italia, in Puglia per la precisione.

L’annuncio è avvenuto su Twitter: “To whom it may concern… I think I’M READY!” che significa: “ a chi può interessare … io credo di essere pronto!”(clicca qui per visualizzare il suo account ufficiale).

e Timbaland, suo storico collaboratore nonché uno dei produttori più famosi al mondo, è stato tra i primi a commentare:“Ah ah ah, sto ridendo già adesso. Te l’avevo detto che la tempesta sarebbe arrivata quest’anno”.

In seguito su Youtube appare di nuovo Justin con un video misterioso in cui lo si vede attraversare delle stanze fino a raggiungerne una quasi completamente buia e alla fine, infilandosi un paio di cuffie, di fronte al microfono sussurra: “I’m ready”(“sono pronto”).

Rumors sostengono che sia opera di Timbaland (e da chi se no?) e che vi tratti di un nuovo brano al quale abbiano partecipato Jay-Z e Beyoncè. Però potrebbe trattarsi anche di un evento in collaborazione con MySpace, dove lo stesso Timberlake ha investito molti soldi l’anno scorso e che aveva annunciato dei cambiamenti a partire dalla metà di questo mese.

Ecco il video: