Il bad boy della musica pop, l’idolo delle teenagers, insomma Justin Bieber, tornerà ad esibirsi sul palco, agli MTV Video Music Awards 2015, domenica 30 agosto, presso il Microsoft Theater di Los Angeles. La pop star si esibirà cantando il suo ultimo attesissimo singolo, What do you mean, che uscirà ufficialmente a partire dalla giornata di domani.

Nel frattempo però, sui canali social di Justin Bieber è già partito il countdown per attendere la pubblicazione del singolo: a tal proposito, il cantante ha chiesto a tutti i suoi fans di pubblicare delle foto in cui compaia un cartello con su scritto #WhatDoYouMean, un modo carino per pubblicizzare il lancio del pezzo.

Per Justin Bieber si tratta di un ritorno assai atteso agli MTV Video Music Awards, dato che la pop star mancava dal palco dell’evento dal lontano 2010, quando si esibì con i pezzi Baby, U Smile e Somebody to love. Non ci sarà soltanto lui però ad animare uno degli show più incredibili di sempre: sul palco saliranno anche Pharrell Williams, Demi Lovato, Macklemore & Ryan Lewis, Tori Kelly, A$AP Rocky, Twenty One Pilots, The Weekend e Nick Jonas (quest’ultimo si esibirà però nel pre-show).

https://twitter.com/justinbieber/status/636816885204422656

Justin Bieber: trovato morto il sosia

La notizia del ritorno di Justin Bieber sul palco e dell’uscita imminente del suo nuovo singolo sono però state tracciate da un velo di tristezza perché il sito TMZ avrebbe diffuso la notizia della morte del suo sosia. Si tratta di Toby Sheldon, di 35 anni, che era balzato agli onori della cronaca per aver speso la bellezza di centomila dollari in interventi di chirurgia plastica pur di somigliare sempre di più al suo idolo. Il ragazzo sarebbe stato ritrovato morto in un motel di San Fernando Valley e nonostante siano state rinvenute sostanze stupefacenti all’interno della sua stanza, non sarebbero state ancora accertate le cause effettive della morte.