I guai continuano a seguire il bad boy Justin Bieber. Dopo essere finito in carcere (clicca qui per saperne di più), a quanto pare la popstar canadese sarà molto probabilmente accusata per atti di vandalismo.

Dopo essere stato scagionato dall’accusa di aver rubato il cellulare ad una fan, per il bad boy i processi non sono ancora finiti! La giustizia americana sta facendo il suo corso e sul cantante pende una condanna per l’episodio che lo vedeva protagonista del lancio di uova contro la casa di un vicino.

A quanto pare a coglierlo in fallo sarebbe stata una registrazione vocale e video che avrebbe registrato Justin mentre scagliava le uova contro la casa.

A quanto pare il danno stimato per la malefatta ammonta a più di 20mila dollari, comunque spiccioli per la popstar. Ma quello che potrebbe preoccuparlo sarebbe l’anno di reclusione che, dati tutti i suoi precedenti, potrebbe rivelarsi una condanna alla quale non può scampare.