Jurassic World si prepara per tornare al cinema con un sequel: dopo il successo mondiale con incassi da capogiro, la stessa Universal Pictures si è finalmente convinta e, insieme a Amblin Entertainment, hanno annunciato la data ufficiale di quella che sarà l’uscita della pellicola nelle sale statunitensi.

I fan della saga fantascientifica più amata degli ultimi 20 anni dovranno aspettare fino al 22 giugno 2018 per vedere le nuove avventure sul mondo dei dinosauri: mondo che, tra tre anni, vedrà ancora come protagonisti Chris Pratt e Bryce Dallas Howard nei rispettivi panni di Owen Grady e Claire Dearing.

Secondo i nuovi dettagli a quanto pare Colin Trevorrow non vestirà i panni di regista ma si occuperà della sceneggiatura che sarà scritta insieme a Derek Connolly. Frank Marshall, invece, sarà di nuovo produttore e lo stesso vale per Steven Spielberg il quale tornerà infatti a vestire i panni del produttore esecutivo insieme alla sua Amblin Entertainment.

A questo punto non resterà che attendere chi prenderà in mano le redini della nuova pellicola nelle vesti di regista e chi, oltre a Pratt e Bryce, entrerà a far parte del cast.

Ricordiamo intanto che Jurassic World, il quarto capitolo della saga giurassica, è stata una delle pellicole di maggiore successo in tutto il 2015 guadagnando una cifra da capogiro che supera il miliardo e mezzo al box office mondiale e che le ha fatto guadagnare il terzo posto nella classifica degli incassi migliori di tutti i tempi: prima di questa rimangono in vetta Avatar e Titanic, entrambe dirette da James Cameron.