Buone notizie per tutti gli appassionati di cinema che stanno attendendo Jurassic World 2 – i quali saranno di sicuro tantissimi, visto che il film precedente diretto da Colin Trevorrow ha incassato 1 miliardo e 670 milioni di dollari in tutto il mondo.

È stato infatti annunciato oggi che il sequel della saga creata da Steven Spielberg vedrà un graditissimo ritorno, quello di Jeff Goldblum nei panni del dottor Ian Malcolm, il matematico specializzato nella teoria del caos che era un personaggio secondario nel primo Jurassic Park e che nel secondo – Il mondo perduto – ne era diventato lo spassoso protagonista.

Nel precedente Jurassic World Goldblum non era comparso in carne e ossa ma era comparso in un cameo tramite la copertina di un libro di Malcolm.

Life finds a way. @jeffgoldblum joins the Jurassic World sequel. Read more: link in bio.

A post shared by Jurassic World (@jurassicworld) on

Come si ricorderà Jurassic World 2 è stato affidato alla regia di Juan Antonio Bayona, già autore del catastrofico The Impossible e dell’horror The Orphanage. Le riprese sono già iniziate, mentre la data d’uscita è stata fissata al 22 giugno 2018.

I protagonisti Chris Pratt e Bryce Dallas Howard sono stati confermati, mentre tra i nuovi ingressi, oltre allo stesso Goldblum, si segnalano quelli di Toby Jones, Rafe Spall, Ted Levine e Geraldine Chaplin. Ancora ignota la storia che verrà raccontata in questo sequel, la cui sceneggiatura verrà scritta da Colin Trevorrow e Derek Connolly.