Tutto merito delle curve di Cecilia Capriotti. Sicuro. E del buon Paolo Bonolis, che ha cercato di tenere alto il tenore di una trasmissione da ventimila leghe sotto i mari. Altro che piscina. Jump! Stasera mi tuffo, condotto da Teo Mammuccari, su Canale 5 ha fatto registrare 4.225.000 di spettatori (18,84%), contro RaiUno che è arivata a 3.035.000 spettatori (12,29% di share) con Tutti i padri di Maria.

Diciamolo senza problemi: non aveva concorrenza e molti hanno seguito il programma per poterlo massacrare su Twitter. Non ero il solo. Infatti l’hashtag #jump è schizzato alle stelle per tutta la serata. E la piscina di Mediaset è stata massacrata tra battute ironiche e dissacranti.

Poco da dire sulla serata a bordo piscina. Tutte le concorrenti donne si sono presentate con dei costumi inadeguati per tuffarsi. Ma era palese che si puntasse sulla voglia dello spettatore medio di vedere una mezza tetta e un bel culo. Nulli i momenti da ricordare. Per la cronaca: eliminato Ciccio Valenti. Apparsa in ottima forma Anna Falchi. Se invece vi chiedete chi sia Ceclia Capriotti… allora leggete qui. E tanti saluti.


//