Julio Iglesias riconosciuto un figlio segreto tramite l’esame del DNA, Javer Sanchez è così il nono figlio del cantante spagnolo padre del divo del pop Enrique. Che Julio Iglesias fosse un amante delle donne e che la sua vita potesse riservare delle sorprese tutti lo hanno sempre saputo: ora ecco il riconoscimento di un figlio segreto frutto dell’amore di una relazione extraconiugale con la ballerina portoghese Maria Edite Santos nell’estate del 1975.

Javier Sanchez  fu concepito nel luglio 1975 a Sant Feliú, in provincia di Girona, dove nacque nell’aprile del 1976, stando a quanto rivela il quotidiano La Vanguardia. Solo oggi grazie agli esami del DNA però è emersa la paternità di Iglesias, la madre del quarantenne aveva svelato in televisione che Julio fosse il padre ma all’epoca non c’era nessuna prova.

Javer ha deciso di avvalersi dell’articolo 39 della Costituzione spagnola, che tutela e garantisce la ricerca della paternità per tutti. Il test del DNA è stato fatto a Miami dove vive il cantante e lo studio legale del presunto figlio segreto fa sapere che il codice genetico corrisponde al 99%. l risultato “assolutamente lecito e contundente della prova biologica”, sarà unito “al resto della documentazione esistente” nella domanda di riconoscimento della paternità, che sarà presentata per via giudiziaria.

Se tutto fosse confermato Javer si ritroverebbe con otto fratelli: tre frutto del matrimonio con Isabel Preysler (Chabeli, Julio José ed Enrique) e altri cinque avuto dall’attuale consorte Miranda Rijnsburger (Miguel Alejandro, Rodrigo, Victoria, Cristina e Guillermo).

Su twitter in Spagna Julio Iglesias è bersagliato da meme e frasi ironiche come “Siamo tutti figli di Julio Iglesias, fino a prova contraria”.

La valigia sul letto è sempre quella di un lungo viaggio.