Angelina Jolie appare sempre più magra in pubblico e i media americani, ormai, sarebbero sempre più certi del fatto che l’attrice soffra di disturbi alimentari o che abbia altri problemi che la portino a dimagrire in modo impressionante. Della sua eccessiva magrezza si parla ormai da diverso tempo. Per i più sarebbe colpa di una serie di problemi che Angelina Jolie ha dovuto affrontare negli ultimi tempi, che l’avrebbero spinta verso quello che potrebbe essere definito come uno stress post traumatico.

Ad incidere sulla salute di una delle donne considerata tra le più belle del mondo, sarebbero state soprattutto la morte dell’amatissima madre e le scelte di sottoporsi ad una serie di interventi preventivi che l’avrebbero messa maggiormente al riparo dal pericolo di ammalarsi di cancro, proprio come la madre e la sorella prima di lei. Oltre ad essersi sottoposta a mastectomia bilaterale (operazione che si esegue al seno), la Jolie si è sottoposta anche ad isterectomia, visto che la sua storia clinica e familiare le consigliava di abbattere le percentuali di rischio che la sua mutazione genetica le comporta.

Secondo il sito americano Radar Online, che pubblica le foto di una Jolie davvero molto magra (clicca qui per vederle), l’attrice sarebbe arrivata ormai a pesare circa trentacinque chili. Una condizione, questa, che preoccuperebbe molto il padre Jon Voight e il marito Brad Pitt. Qualche tempo fa la Jolie avrebbe dichiarato ad alcuni giornalisti di essere stata sempre molto magra in realtà ma che la morte della madre l’aveva sottoposta a qualcosa di davvero molto duro da superare. Tempo fa si era vociferato che i problemi di peso della Jolie potessero essere in qualche modo legati anche a problemi matrimoniali con Brad Pitt, versione tra l’altro mai confermata dai diretti interessati.