Ebbene si, a soli 50 anni Johnny Depp starebbe pensando di ritirarsi. È quanto scrive il tabloid britannico “Sun on Sunday” spiegando che Depp sarebbe rimasto molto deluso dalla sua ultima opera cinematografica, il film “The Lone Ranger”, che non è stato apprezzatissimo e non ha incassato quanto forse ci si aspettava.

Secondo l’edizione domenicale della nota rivista inglese Depp ha dichiarato che: “non è molto lontano il momento in cui potrò dire mi ritiro”.

Johnny Depp ha confermato quanto detto anche in un’intervista rilasciata alla BBC in questi giorni, durante la quale ha fatto capire che potrebbe dire presto addio alla sua carriera di attore per dedicarsi ad attività “più tranquille”.

Secondo la star “The Lone Ranger”, potrebbe essere uno dei suoi ultimi film. “Non direi che capiterà da un momento all’altro, ma direi che probabilmente quel momento non è troppo lontano” ha spiegato Depp (foto by InfoPhoto).

L’attore poi spiega: “Ad un certo punto si comincia a pensare alla quantità di dialoghi recitati e ti rendi conto che hai detto parole scritte sui copioni più di quanto tu abbia effettivamente avuto la possibilità di dire le tue stesse parole, e si inizia a pensare a questo come a una sorta di opzione folle per un essere umano”.

Depp, 50 anni compiuti lo scorso 9 giugno, non ha voluto però specificare quali tipi di attività vorrebbe intraprendere dopo aver abbandonato la sua carriera di attore.