A qualche ora di distanza dalla notizia che la nuova moglie di Johnny Depp, Amber Heard, aveva chiesto il divorzio dopo appena quindici mesi di matrimonio, è probabilmente saltato fuori il motivo per cui la relazione si è interrotta dopo così breve tempo. Amber Heard avrebbe infatti accusato Johnny Depp di violenze domestiche. Per provare quanto affermato sarebbe stata diffusa anche una foto in cui si vedrebbe chiaramente che la donna presenta un livido all’altezza dell’occhio.

Il matrimonio tra Johnny Depp e la sua giovane moglie finisce dunque in tribunale: lei ha chiesto il divorzio e ha ottenuto, almeno per il momento, un’ordinanza restrettiva nei confronti di lui, che dovrà tenersi a debita distanza dalla Heard. L’ordinanza del giudice sarà valida almeno fino alla metà di giugno poi dovrebbe proseguire l’iter processuale con un’udienza in tribunale.

La vicenda delle presunte violenze domestiche subite dall’attrice Amber Heard sono state raccontate dettagliatamente dalla rivista americana People Magazine, che ha anche pubblicato varie foto della donna che mostra il volto con il livido sulla parte alta dello zigomo.

">

Da quanto saltato fuori dalle deposizioni della Heard, una delle liti peggiori tra i due sarebbe accaduta proprio sabato scorso (la Heard ha poi chiesto ufficialmente il divorzio il lunedì successivo): la donna avrebbe raccontato che Johnny Depp continuava ad urlarle contro, che l’avrebbe afferrata per i capelli e che l’avrebbe poi colpita con un cellulare, ferendola all’altezza dell’occhio. La Heard avrebbe anche raccontato di aver subito questo tipo di violenze sia fisiche sia verbali per quasi tutta la durata del matrimonio.

Johnny Depp avrebbe risposto a tutto questo affidandosi alle richieste del suo legale: l’avvocato sostiene che la Heard, in realtà, stia mettendo in atto una strategia per costringere l’ex marito a pagare un enorme risarcimento per il divorzio.