John Travolta tornerà sul piccolo schermo.Dopo più di 30 anni dalla sua ultima apparizione in una serie televisiva, la star di “Grease” e “Pulp Fiction” farà il suo ritorno trionfale nella nuova serie creata dalle stesse menti di American Horror Story, con Ryan Murphy (creatore anche della serie musical Glee) alla regia: American Crime Story.

La nuova serie, definita come un dramma poliziesco, è una tra le più attese in uscita per il nuovo anno e racconterà il processo a O.J. Simpson, ben noto al popolo americano: ad interpretare l’ex giocatore di football ci sarà Cuba Goodring Jr., mentre lo stesso Travolta dovrebbe vestire i panni di Rob Shapiro, uno dei legali che prese la sua difesa durante la causa.

La serie televisiva, divisa in dieci episodi, ruoterà quindi intorno all’omicidio di Nicole Brown e Ronald Goldman che coinvolse Simpson negli anni ’90: nella storia non mancherà nemmeno l’avvocato Rob Kardashian (padre delle ormai note Kim, Khloé e Kourtney Kardashian) che sarà interpretato invece da David Schwimmer (“Friends”) e Marcia Clark, dell’accusa, interpretata invece da Sarah Paulson (“American Horror Story”). Come data di uscita per la serie si sarebbe ipotizzato questo autunno.

photo credit: Guillaume P. Boppe via photopin cc