Per fortuna sembrano davvero lontani i tempi in cui l’attore americano John Goodman aveva problemi di alcol ed appariva in sovrappeso. La star di Hollywood è infatti apparsa in forma perfetta e sorridente alla prima londinese del film Trumbo del regista Jay Roach. Una forma smagliante che ha piacevolmente sorpreso tutti perché John Goodman, attore cult di film altrettanto cult come Il grande Lebowski, è stato sempre circondato dall’affetto dei fans e ha sempre beneficiato della fama di essere un “gigante buono”. Insomma, a John Goodman proprio non si può non volere un gran bene!

Pare che l’attore americano abbia provato più volte a perdere peso, probabilmente anche per evitare problemi di salute: nel 2007, invece, il ricovero in una clinica per disintossicarsi dall’alcol. Un “piccolo” incidente di percorso sembra, perché negli anni successivi John Goodman ha saputo riprendersi la sua vita, continuando a lavorare nel mondo del cinema. Fino a recitare anche in Trumbo, in cui l’attore sessantatreenne interpreta il personaggio di Frank King.

Trumbo racconta la storia dello sceneggiatore Dalton Trumbo (nel film interpretato da Bryan Cranston), che negli anni Quaranta finì nella lista nera del governo statunitense a causa delle sue simpatie per il Comunismo. Il film uscirà nelle sale cinematografiche a partire dal prossimo 6 novembre.

John Goodman com’è apparso alla prima di Trumbo:

John Goodman com’era prima di perdere peso:

John Goodman