Nonostante Jennifer Lopez venisse dal Bronx, durante la sua carriera musicale non ha mai tenuto un concerto nel suo quartiere, almeno fino a quest’anno.

Jlo si è esibita per due ore piene tra bel cinque cambi d’abito e mosse di ballo accompagnata dal suo immancabile entourage: il tutto davanti ad una folla di 16mila fan in visibilio. Il concerto al Pelham Bay Park era gratuito, quindi chiunque ne ha approfittato per vedere Jlo esibirsi.

JENNIFER LOPEZ CONCERTO: SCOPRI GLI ABITI FIRMATI VERSACE INDOSSATI DALLA CANTANTE

JENNIFER LOPEZ NUOVO ALBUM: SEXY E PROVOCANTE SULLA COPERTINA DI A.K.A.

La popstar ha proposto le hit storiche come  ’Love Don’t Cost A Thing’, ‘Waiting For Tonight’, ‘Let’s Get Loud’, ‘If You Had My Love’. Tra le hit più recenti invece i singoli ‘First Love’ e ‘I Luh Ya Papi’. ”Mi sento così felice di essere qui” ha detto quasi in lacrime la popstar durante lo show.

Come pezzo a sorpresa, a fine concerto, la cantante è rientrata con un body coloratissimo per cantare la hit che tutti volevano sentire: “Jenny From The Block“, dedicata alla sua infanzia proprio nel quartiere newyorkese.

Ecco alcuni video della serata:

First Love

Jenny From The Block

Ain’t it Funny e I’m Real