Il marchio Fiat, per lanciare il nuovo modello della utilitaria Cinquecento negli Stati Uniti d’ America, ha ingaggiato per il suo spot audiovisivo, la cantante ed attrice di origine portoricana Jennifer Lopez.

Nello spot pubblicitario della graziosa macchina dalle forme arrotondate e volutamente in stile retrò, la Lopez guida, non a caso, tra le strade del quartiere Bronx – tristemente ricordato dalla cinematografia statunitense per le vicende criminali e sanguinose tra gang che hanno, nella realtà, reso molto pericolosa, e talvolta invivibile, questa zona della città di New York – poiché la hit che l’ha resa famosa su scala internazionale, Jenny from the block, cita esattamente il rione nel quale è cresciuta.

Il titolo della canzone che l’ha portata alla ribalta del panorama musicale mondiale, effigiandola come povera e ribella ma rendendola ricca e famosa, significa proprio “Jenny dal quartiere” e la pubblicità in questione, fa cenno ad un sentimento di malinconia che Jennifer Lopez dovrebbe provare circolando, sulla sua confortevole auto nuova di zecca, tra le strade del Bronx.

Ma Ed Morales, finora blogger sconosciuto, pone fine alla nostalgia evocata dalla scena, pubblicando su internet i luogo reale in cui la Lopez è stata seguita dalla macchina da presa, e cioè la città di Los Angeles.

Nelle sequenze girate nel Bronx è stata utilizzata una controfigura dell’attrice.